Condividi

IL PAPAVERO

Le ho donato un papavero,
lei mi ha dato un bacio –
un incantato, travolgente bacio
ed è fuggita di nuovo.
Una nuvola ha velato il sole,
il vento ha soffiato fra il grano.
La guardavo stupito,
accarezzavo il papavero rosso.

MAKOV CVET

Dal sem ji makov cvet,
dala mi je poljub –
zmeden, vihrav poljub
in je zbežala spet.
Sonce zakril je oblak,
veter je v žitu zavel.
Jaz sem za njo strmel,
božal rdeči mak.

traduzione a cura del Corso di Lingua e Cultura Slovena del Circolo Culturale di Sdraussina coordinato da Aleksandra Devetak
da: Ivan Minatti, 
Ivan Minatti (1924-2012) poeta, traduttore ed editore sloveno, appartiene alla prima generazione di poeti sloveni del dopoguerra. Una delle più intime voci della poesia slovena, poeta dei sentimenti e del silenzio.
Illustrazione di Rita Marizza