Marginalia

Lo spirito del castello di Gorizia/Duh z goriškega gradu

Lo spirito del castello di Gorizia/Duh z goriškega gradu

Fin dal quindicesimo secolo sulla torre del castello di Gorizia, appariva una bianca immagine femminile. Gli abitanti sostenevano che fosse la defunta contessa Caterina che, dopo la morte di suo marito, il conte Enrico, che era morto molto giovane, viveva lontana...

A voi traduttori, a voi uomini di pace

A voi traduttori, a voi uomini di pace

Oggi, 21 gennaio, ricorre il secondo anniversario della morte di JOLKA MILIČ, ambasciatrice di pace attraverso la poesia. Traduttrice, poetessa slovena, Jolka era nata a Sežana il 5 febbraio 1926, anno della morte di Srečko Kosovel. Del poeta del Carso è stata la...

Nella notte di Natale/V Božični noči

Nella notte di Natale/V Božični noči

.."(…) “Un insieme di poesie - scritte fra gli anni 1914 e 1921, di autori conosciuti e sconosciuti, che desideravano ardentemente venissero pubblicate. Non si aspettavano pubblicazioni in raccolte, le loro poesie apparivano, infatti, singolarmente, in calendari...

Rosa di Natale/Teloh

Rosa di Natale/Teloh

"Nella cetra di Ljubka Šorli i fiori si umanizzano, si offrono ad allegorie e incanti. Sono fiori comuni, alpini o della collina: l'erica, il mughetto, l'elleboro, il nontiscordardimé, il fiore di ciliegio, il rosmarino, la margherita. L'orizzonte richiama sempre di...

Psst, Arriva San Nicolò’!  Psst, Sveti Mihlavž prihaja! 

Psst, Arriva San Nicolò’!  Psst, Sveti Mihlavž prihaja! 

racconto di Anamarija Volk Zlobec Tempo: 5 dicembre sera Luogo: Terra  I ritardatari stanno inviando le ultime lettere espresso, indirizzate a San Nicolò. Silenzioso cala il Crepuscolo, avvolto nell’agitazione. E dopo di lui i passi silenziosi della Notte, vestita con...

La fiera di San Nicolò

La fiera di San Nicolò

LA FIERA DI SAN NICOLÓJanez Bitenc Non dimenticherò mai la Fiera di San Nicolò. No, tanti momenti felici mi ha donato.I venditori, una settimana prima della festa, sistemavano le bancarelle in due file lungo l’ampia Piazza del Congresso. Di solito, in quel periodo,...

A SREČKO KOSOVEL

A SREČKO KOSOVEL

Alcuni di questi antichi e nuovi fiori, dal giardino delle poesie slovene femminili, sono umili, altri rigogliosi, gli uni sfioriti, altri in piena infiorescenza. Insieme essi formano il variopinto cespuglio della lirica delle poetesse slovene.Dalla raccolta Lirika...

Arrivederci alla mostra Tra pini e sommacco

Arrivederci alla mostra Tra pini e sommacco

La mostra fotografica FRA PINI E SOMMACO - MED BORI IN RUJEM ha concluso la prima parte della sua storia domenica 20 novembre a San Martino del Carso. Le foto sono state riposte e saranno conservate nell'archivio del Circolo Culturale di Sdraussina. Lì attenderanno...

Dedicato al  Carso

Dedicato al Carso

Fra pini e sommaco-Med bori in rujem  Una mostra per il Carso e per tutti coloro che, soprattutto nella difficile estate 2022, hanno contribuito a preservarlo. Il Carso ricco di vita e devastato dagli incendi. Il Carso che piano piano rinasce, in un ciclo continuo di...

Papavero

Papavero

IL PAPAVERO Le ho donato un papavero,lei mi ha dato un bacio -un incantato, travolgente bacioed è fuggita di nuovo.Una nuvola ha velato il sole,il vento ha soffiato fra il grano.La guardavo stupito,accarezzavo il papavero rosso. MAKOV CVET Dal sem ji makov cvet,dala...

Per essere e per stare

Per essere e per stare

Un laboratorio artistico è sempre un'esperienza. Un tempo prezioso per essere e basta, per sentire e per ascoltare. Il dono di Gaia Agostini ai partecipanti al Campus Musicale/Corocromatico è stato proprio questo. È stato prima di tutto un tempo a loro dedicato e...

A VOLČJI POTOK e LJUBLJANA

A VOLČJI POTOK e LJUBLJANA

Sabato 10 giugno 2022 abbiamo dedicato la mattinata alla visita dell'Arboretum Volčji potok nei pressi di Lubiana con i suoi profumati rosai ancora in piena fioritura, mentre il pomeriggio a Lubiana e in particolare alla zona di Poljane con una lunga passeggiata lungo...

Rondini

Rondini

Una nuova splendida traduzione dal corso di lingua e cultura slovena: Lastovke/Rondini di Lojzka ŠpacapanGrazie a Rita Marizza autrice dell'acquerello. "V sodobni slovenski poeziji težko najdete kaj podobnega, tako zrelo emotivnega in liričnega, kot je zbirka Pišem...

In città di Gustav Januš

In città di Gustav Januš

Dal corso di lingua e cultura slovena In città Gustav Januš Quando sono arrivato in città ho visto molte case che avevano grandi finestre, ho visto automobili e tanta gente che si affrettava e intanto ammirava lussuose vetrine. Ma non ho visto ciliegi fioriti. La...

Marginalia axis mundi

Marginalia axis mundi

Marginalia axis mundi è il titolo di una poesia di Leonardo Zanier e Marginalia è il titolo di questo spazio del nostro sito, uno spazio per raccogliere pensieri. Pensieri di chi come noi, vive ai margini.Sdraussina è al margine di molte cose, dell'Italia ora, di un...

I colaz

I colaz

"San Valentin jera il Patron di Sadraussina, fos San Paolino, però la Chiesa vecchia che jera tal simiteri attuale, jera San Valentino.Jera una fjesta religiosa, si si vestiva ben par là a Messa parsè che jera fiesta granda. Jerin do Messis, una la mattina presto par...

Dal corso di lingua e cultura slovena

Dal corso di lingua e cultura slovena

Il 22 febbraio 1944 veniva ucciso, a soli 22 anni, mentre combatteva per il proprio paese, il poeta, scrittore e traduttore Karel Destovnik – Kajuh nato il 13 dicembre 1922.Abbiamo tradotto in italiano una delle sue poesie più belle. La traduzione in friulano è di...

Auguri di Buone Feste

Auguri di Buone Feste

Dal corso di sloveno, con gli auguri di Buone feste.Tre scatole ripostesull’armadio… Di Anja ŠtefanTre scatole ripostesull’armadio,tre scatole logore,vecchie e grigie,tutto l’anno se ne stanno solitarie,ma un giorno la mamma le prendee in silenzio le apre.Ed ecco gli...

L’imperatore Francesco Giuseppe a Sdraussina

L’imperatore Francesco Giuseppe a Sdraussina

Da L’Eco del Litorale di domenica 17 settembre 1882 Sua Maestà l’Imperatore nella provincia e città di Gorizia Anche al capitano distrettuale dichiarò  S.M. che era rimasto contento di tutto; indi preso congedo montava in vagone, e al suono dell’inno imperiale e fra...

Perché un museo dell’Isonzo

Perché un museo dell’Isonzo

La proposta di costituzione di un Museo dell'Isonzo risale alla fine degli anni ‘80. Nel 1989 la bozza fu presentata, discussa e accolta dal Consiglio provinciale di Gorizia. Nel marzo del 1990 il progetto venne inserito nel bilancio di previsione triennale 1990/92,...